Guardare un tramonto ha effetti benefici sul nostro organismo, per chi li guarda trasmettono pace e serenità, effetti di una cromoterapia naturale.

fotografie realizzate dalla nostra collaboratrice Ramona Allegri

Il tramonto nell’ideale collettivo è sempre stato collegato al romanticismo, con la vostra anima gemella abbracciati sulla spiaggia a scambiarvi dolci parole mentre il sole sparisce pian piano all’orizzonte per lasciare il posto alla notte. In estate il tramonto è più suggestivo, i colori sono più accesi vanno dal rosa all’arancio caldo. Osservare un tramonto, che sia al mare o in montagna, dona immediato relax e allevia ogni tensione rasserenandoci.

Perchè il tramonto ci tranquillizza?

E’ dovuto agli effetti della cromoterapia , cioè agli effetti che i colori hanno sulla nostra psiche e sul nostro fisico. Studi scientifici spiegano che il rosso intenso di un tramonto è capace di rendere meno pesante una giornata lavorativa e rendere più romantica una serata col partner. Il colore diventa importante per l’umore delle persone. La cromoterapia ci mostra che i colori aiutano l’uomo nella ricerca dell’equilibrio psicofisico. Quindi il tramonto è a tutti gli effetti una medicina naturale che trasmette positività nelle persone tranquillizzandole e rendendole più serene.

Il tramonto è un momento molto atteso perchè simboleggia la fine delle attività lavorative e il rientro a casa, dalla famiglia e dagli affetti. Al mare o in montagna il tramonto si gode di più perchè oltre ai meravigliosi colori abbiamo lo spettacolo mozzafiato della natura, il verde dei monti, le onde che si infrangono sulla spiaggia.

Il tramonto non è solo un cielo colorato è un vero e proprio modo di essere, di vivere, è diventato essenziale in questa vita frenetica.

Stasera prendiamo un bel tramonto per due…vista mare.

Abbiamo perso ancora questo tramonto. 

Nessuno ci vide questa sera con le mani intrecciate

mentre la notte azzurra cadeva sopra il mondo (Pablo Neruda)

Facebook Comments
Guardare un tramonto ha effetti benefici sul nostro organismo ultima modifica: 2017-08-16T19:10:32+00:00 da Ramona Allegri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment